Consulenza aziendale personalizzata : dagli scacchi alla tua impresa

Consulenza aziendale personalizzata : pensa come  uno scacchista

Consulenza aziendale personalizzata : mossa dopo mossa verso il successo

Gli scacchi sono considerati il gioco di scacchi per eccellenza. Anche coloro che non hanno mai preso un pezzo sulle 64 caselle sono affascinati dalle lunghe riflessioni in cui si addentrano i campioni alla ricerca della mossa vincente. Gli scacchi sono un parallelo calzante con la pianificazione aziendale perché non prevedono la fortuna, impongono conseguenze per ogni scelta, pretendono che vi sia una strategia di ampio raggio che venga raccordata dalla sequenza delle singole mosse. Per queste ragioni, il modo di pensare di uno scacchista è estremamente istruttivo perché ci indica cosa fare – e cosa non fare – con la nostra azienda.
Chiarezza di pensiero, lungimiranza, visione globale, capacità di sintesi tra creatività e necessità pratiche: tutte qualità che un giocatore di livello deve possedere e che sono preziosissime anche per un imprenditore. In questa prima “puntata” vedremo un esempio di partita estremamente rapido convinti che l’esplicazione delle dinamiche interne valga come consulenza aziendale personalizzata per chi voglia coglierne le sfumature.

Gli scacchi possono essere letti come arte, sport, battaglia, esercizio, gioco, divertimento e anche come metafora di una consulenza aziendale personalizzata.

Consulenza aziendale personalizzata e scacchi , il matto del barbiere

Consulenza aziendale personalizzata e scacchi , il matto del barbiere

Una delle prime partite che si mostrano ai principianti è il cosiddetto “scacco matto del barbiere” che prevede una conclusione rapidissima della sfida. In questa sede, ovviamente non ci interessa approfondire le finezze tecniche della posizione e riporteremo solo la sequenza di mosse per poi operare alcune riflessioni comprensibili anche per chi non ha mai imparato le regole del gioco.

Consulenza aziendale personalizzata e scacchi : il matto del barbiere
1. e4 e5 2. Ac4 Cc6 3. Dh5 Cf6 4. Dxf7 Scacco Matto (La lettera in maiuscolo indica l’iniziale del pezzo che viene spostato: C è il cavallo, D la donna , quando manca ci si riferisce a una mossa di pedone. Le caselle vengono identificate con le normali coordinate). Come nota linguistica, specifichiamo come sia difficile risalire al motivo per cui lo scacco matto del barbiere. Secondo alcuni la regina e l’alfiere tagliano come una forbice la difesa del nero ma all’estero sono date altre denominazioni come scacco matto del pastore o dello studente.

Che cosa può insegnare questa rapidissima vittoria del bianco a chi voglia ricevere una consulenza aziendale personalizzata?

  1. Mantenere sempre chiaro l’obiettivo finale: Gli scacchi sono per natura un gioco dispersivo. Nell’infinito ginepraio di possibilità dato a ciascun giocatore, si rischia di perdere di vista l’essenziale: dare scacco matto al re avversario. In questa partita, il Bianco si preoccupa immediatamente di perseguire tale scopo. Ovviamente, nella circostanza in esame, viene favorito dall’imperizia dell’avversario che gli conceda di realizzare i propri propositi senza opporsi adeguatamente. Eppure, non bisogna credere, che si sia trattato di una manovra fortuita o casuale. Il giocatore che conduce i pezzi bianchi ha eseguito tutte e quattro le mosse finalizzandole all’attacco diretto in un preciso punto (la casella f7) e ha scelto di spostare per primi i pezzi che potevano più rapidamente dare l’assalto alla debolezza dello schieramento avversario (alfiere e donna). La strategia aziendale può essere molto elaborato ma non deve rifuggire soluzioni semplici quando queste sono possibili. Una qualunque consulenza aziendale personalizzata non serve per mostrare i titoli di studio ma deve essere orientata la bene dell’azienda che ha deciso di chiedere un supporto. Se tale aiuto può essere dato in tempi rapidi, tale scorciatoia verso il successo deve essere intrapresa.
  2. Sfruttare i punti deboli della concorrenza: Negli scacchi è risaputo che il punto f7 è il tallone d’Achille del giocatore che conduce i pezzi neri. Ed è per questo che il bianco concentra le proprie forze per attaccare laddove ha più possibilità di sfondare. Nel mondo degli affari , è ormai risaputa la differenza tra oceano rosso (dal colore del sangue che si versa nella lotta)  e oceano blu (dove si può nuotare liberamente e senza sgomitare). Una consulenza aziendale personalizzata deve fornire indicazioni precise per sfruttare al meglio le risorse di un’attività canalizzandole nei segmenti di mercato dove c’è più possibilità di intercettare i bisogni del mercato.

Nei prossimi articoli , continueremo nel nostro “gioco” partendo da situazioni che appaiono sulla scacchiera per riportarle al mondo dell’imprenditoria – piccola , media e grande – che rappresenta il nostro focus. Ora, ci limitiamo a ribadire come una consulenza aziendale personalizzata nasce dalla competenza con cui si padroneggia la strategia aziendale per arrivare ad un’accurata pianificazione di ogni attività che tenga conto delle specifiche esigenze, ambizioni e possibilità dell’imprenditore.

Per saperne di più sul metodo di un team multidisciplinare capace di offrire un servizio ancora più ampio della classica consulenza aziendale personalizzata grazie alla correlazione di quattro fasi (comprensione , pianificazione aziendale , realizzazione, gestione) puoi consultare quest’articolo che illustra l’innovativa concezione di strategia aziendale .

Consulenza aziendale personalizzata : gli scacchi come metafora di strategia e pianificazione
Consulenza aziendale personalizzata : dagli scacchi alla tua impresaultima modifica: 2015-04-30T21:11:59+02:00da dingiullorobert
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento